News ed eventi

Esteso alle famiglie monoparentali il servizio sociale d’emergenza

Anche i genitori single posso accedere al servizio di consegna a domicilio e smaltimento dei rifiuti del Comune.

Dopo che la settimana scorsa il servizio di supporto alle persone in difficoltà a causa dell’emergenza sanitaria era stato esteso alle persone in quarantena o in isolamento, il Comune ha deciso di includere anche i padri o le madri sole con figlie o figli fino ai 10 anni.

 

A partire da oggi, venerdì 3 aprile 2020, i genitori single posso chiamare il 075 429 49 10 per chiedere l’aiuto delle volontarie e dei volontari autorizzati dal Municipio per le seguenti attività:

 

  • servizio spesa e farmacia senza ricetta medica;
  • smaltimento rifiuti (i sacchi blu, l’umido e la raccolta differenziata);
  • aiuto per animali domestici (passeggiata con il cane su stretta necessità).

 

Dalla sua entrata in funzione lunedì 16 marzo un centinaio di persone hanno richiesto il supporto delle volontarie e volontari che ogni giorno si mettono a disposizione della comunità.

 

Attualmente la maggior parte delle e degli utenti che usufruiscono del servizio sono persone con più di 65 anni, la fascia di popolazione a cui si era inizialmente rivolto il Comune, insieme a coloro che soffrivano di malattie croniche.

 

Al momento sono oltre 40 le generose persone che si sono rese disponibili per assicurare l’attività del servizio sociale d’emergenza. 

 

Chi desiderasse contribuire può annunciarsi scrivendo all’indirizzo email dell’assistente sociale comunale, Elena Balzano (elena.balzano@losone.ch), indicando i propri dati di riferimento (nome, cognome, età, indirizzo di domicilio e numero di telefono).

Venerdì 3 Aprile 2020Ritorna
Un uomo consegna a domicilio una scatola di frutta e verdura.
 
..

Torna su

Servizi comunali

Ticino e Svizzera

www.ti.ch
www.admin.ch
www.ch.ch
www.parlament.ch
www.gov.ch

 

Area municipio

Vai al Login

 

© 2015 - Comune di Losone

Credits
Note legali