News ed eventi

Importanti investimenti a Losone per il 2022

Nell’ultimo incontro dell’anno il Consiglio comunale discuterà del preventivo 2022 e di alcuni progetti infrastrutturali, tra cui la nuova ciclopedonale.

Il Comune di Losone si prepara al 2022 con qualcosa di più di soli buoni propositi. L’anno prossimo molti progetti affrontati in questa e nella precedente legislatura entreranno finalmente nel vivo.

 

Giovedì 16 dicembre, nella sua ultima seduta prima delle vacanze invernali il Consiglio comunale di Losone discuterà del nuovo bilancio preventivo. È un programma particolarmente ricco di investimenti quello che si preannuncia per il nuovo anno.

 

Tanti investimenti per il 2022

Nonostante l’attuale situazione sanitaria induca alla prudenza, il nuovo preventivo si inserisce nella tendenza degli ultimi anni. Infatti, il Municipio proporrà di confermare anche per il 2022 il moltiplicatore politico al 90% dell'imposta cantonale. È stato previsto un disavanzo di poco più di 300'000 franchi che il Comune sarà in grado di gestirlo agevolmente.

 

Particolarmente sostanziosa è la parte degli investimenti. L’anno prossimo a Losone è pianificato l’avvio di diversi progetti.

 

Come negli ultimi anni una cifra notevole è prevista per i lavori di sistemazione e rinnovo della rete stradale, forse la più importante infrastruttura garantita dai Comuni.

 

Ma gli investimenti nel 2022 riguardano quasi tutti i servizi comunali. Tra i più significativi ricordiamo: il nuovo ecocentro per la raccolta differenziata in vicolo Canaa, il primo veicolo integralmente elettrico della polizia comunale, gli interventi di manutenzione della Scuola elementare e naturalmente la costruzione della nuova casa comunale di fianco alla storica sede.

 

Ciclopedonale Ponte Maggia-Centro scolastico

Il Consiglio comunale si chinerà anche su alcuni nuovi progetti. Forse il più atteso è il nuovo tracciato della ciclopedonale che collega il Ponte Maggia con il comparto scolastico di Losone, uno dei più grandi della Svizzera italiana.

 

Il percorso, che attualmente segue Via dei Patrizi, sarà spostato lontano dalle vie di traffico, in una zona più sicura. Dal ponte la ciclopedonale proseguirà più o meno in parallelo di fianco all’argine insommergibile per poi rientrare in prossimità dei campi sportivi.

 

Il nuovo percorso della ciclopedonale tra il Ponte Maggia e il centro scolastico di Losone.

 

Sottostrutture

Progetto forse meno sentito, ma altrettanto importante, è la sostituzione della condotta delle acque miste in Via Caraa Servetta nel nucleo storico di San Lorenzo. Il rinnovo generale delle canalizzazioni comunali è ormai in corso da diversi anni e ha visto la collaborazione di diversi enti.

 

Anche in questo caso ai lavori parteciperanno in particolare anche l’Azienda acqua potabile di Locarno per la posa di una nuova condotta dell’acqua e la SES per l’interramento delle sue linee aeree.

 

Infine, i cantieri saranno l’occasione per introdurre l’illuminazione pubblica a LED e, soprattutto, per ristabilire la tradizionale pavimentazione in acciottolato e lastricato, tanto apprezzata nei nostri nuclei storici.

 

Centro polivalente per persone anziane

L’ultima importante tematica in discussione sarà il finanziamento per completare la costruzione del nuovo Centro polivalente per persone anziane ormai in via di conclusione.

 

Il credito servirà principalmente per coprire i costi legati all’acquisto di diversi strumenti come utensili di cucina, attrezzatura di lavanderia e materiale d’ufficio, oltre a naturalmente a spese non previste relative per esempio ai ricorsi che hanno causato alcuni ritardi.

Mercoledì 15 Dicembre 2021Ritorna
 

Torna su