News ed eventi

Losone si appresta ad avere la sua nuova casa anziani

Sabato 16 febbraio è stata posata la prima pietra del nuovo Centro polivalente per anziani di Losone.

La popolazione ticinese sta invecchiando e gli ultrasettantenni sono una fetta sempre più importante della popolazione cantonale. Se a inizio secolo solo poco più del 7% dei ticinesi era in questa fascia d’età, nel 2016 questa proporzione è più che triplicata: oltre 11 persone su 50 hanno più di 75 anni.

 

Il Ticino è il Cantone con la più alta percentuale di ultrasessantacinquenni della Svizzera e il Locarnese è l’agglomerato che ospita il maggior numero di anziani del Cantone. Anche Losone non sfugge a questa generale tendenza all’invecchiamento. Nel 2006 uno studio commissionato dal Municipio aveva evidenziato la necessità di creare una struttura medicalizzata per rispondere alle esigenze della popolazione anziana residente nel Comune.

 

Una struttura che adesso sta finalmente per vedere la luce. Sabato 16 febbraio 2019 presso il cantiere di Via Cesura il sindaco Corrado Bianda, presidente della Fondazione Patrizia Casa Anziani, ha posato la prima pietra del nuovo centro polivalente per anziani di Losone.

 

Locarnese, paradiso del benessere e dell’anti-aging

L’invecchiamento della popolazione locarnese può essere percepito come un problema, ma è anche rivelatore della capacità di attrazione dell’agglomerato. Chi si trasferisce in Ticino può sperare di vivere fino a 85 anni, secondo uno studio di Eurostat. Il Ticino, infatti, è la regione con la più alta aspettativa di vita in Svizzera e la seconda più alta in Europa dopo Madrid.

 

Ma qual è il segreto della longevità dei ticinesi e in particolare dei locarnesi? Negli ultimi decenni la nostra regione si è avviata a divenire un paradiso del benessere e dell’anti-invecchiamento. Nel 2014 la Federazione svizzera del turismo ha conferito al Locarnese il prestigioso marchio “Destinazione Wellness”, un riconoscimento per le destinazioni turistiche che possono vantare un’offerta benessere completa e di alto livello.

 

Il centro termale e le spa degli alberghi, le infrastrutture sportive e i servizi ospedalieri inseriti in un paesaggio alpino dal clima mediterraneo hanno reso la regione una meta internazionale per vivere l’anzianità in maniera positiva. Sono in particolare gli anziani svizzeri d’Oltralpe ad apprezzare il Locarnese che prediligono rispetto ad altre regioni ticinesi.

 

Il Centro polivalente per anziani di Losone

Per accogliere questa crescente popolazione anziana che si trasferisce nel Locarnese sono necessarie nuove strutture in grado di ospitarli. Il nuovo Centro polivalente per anziani di Losone si inserisce nella più vasta visione di miglioramento della qualità dell’offerta socio-sanitaria della regione.

 

Il Centro polivalente sarà un moderno istituto di cura medicalizzato che sorgerà ai margini del nucleo storico di San Giorgio, di fronte alla Casa Anziani Patrizia, che attualmente offre unicamente appartamenti protetti. La nuova struttura assicurerà un servizio complementare con una serie di locali medico-tecnici e 60 posti letto suddivisi in tre reparti, tra cui uno dedicato alle persone con Alzheimer, che potranno usufruire di un giardino riservato.

 

Il trasferimento in un centro anziani o in una residenza con appartamenti protetti deve essere concepito come l’inizio di una nuova fase della propria vita e non come la sua conclusione. La posizione del Cento polivalente di Losone rende la struttura particolarmente favorevole per gli anziani che vogliano conservare un po’ di autonomia e vivere l’anzianità in serenità.

 

Il centro sorge in un’area quasi completamente pianeggiante nel punto d’intersezione fra le tre storiche contrade di Losone: San Giorgio, San Rocco e San Lorenzo. Attorno al complesso sarà realizzato un ampio parco, proseguimento dell’attuale giardino della Casa Anziani Patrizia. Sarà liberamente accessibile al pubblico e si presenterà come punto di riferimento per i percorsi che collegano i diversi quartieri. Il parco sarà un luogo di incontro e di contatto fra gli anziani e la popolazione. A sottolineare questa compenetrazione sarà la creazione di un parco giochi nel prato adiacente la Casa Anziani Patrizia.

 

Grazie a questo parco la struttura sarà in relazione con il contesto in cui è inserito. Gli stessi spazi d’incontro interni riservati agli ospiti e ai visitatori, come il soggiorno e la sala da pranzo, si aprono direttamente sul giardino pubblico, mantenendo sempre una connessione con l’esterno. Inoltre, a pochi passi si possono trovare: supermercato, uffici comunali e farmacia, la cui vicinanza permette agli ospiti anziani di mantenere una certa indipendenza.

 

Il Centro polivalente per anziani di Losone si inserirà pienamente in quel concetto di anzianità positiva che rende il Locarnese una destinazione privilegiata in Svizzera.

Mercoledì 20 Febbraio 2019Ritorna
Il rendering della nuova Casa Anziani di Losone.
 
..

Torna su

Servizi comunali

Ticino e Svizzera

www.ti.ch
www.admin.ch
www.ch.ch
www.parlament.ch
www.gov.ch

 

Area municipio

Vai al Login

 

© 2015 - Comune di Losone

Credits
Note legali