News ed eventi

RSI girerà un documentario sui ragazzi del Centro giovanile di Losone

La RSI ha scelto il Centro giovanile di Losone per realizzare un documentario per la trasmissione RSI Storie.

“Al centro dei giovani”, questo è il titolo provvisorio del documentario, è un progetto nato dalla collaborazione fra RSI – Radiotelevisione svizzera di lingua italiana, l’associazione Giovanimazione, Pro Juventute Svizzera italiana e l’UFaG, Ufficio del sostegno a enti e attività per le famiglie e i giovani.

 

Il documentario sarà prodotto per il programma di "Storie", in onda ogni domenica sera su RSI La1, dal regista Stefano Ferrari, autore fra gli altri di "Come stai Svizzera?" e "Nata a 7 anni".

 

L’idea alla base del documentario è di portare lo spettatore a conoscere la realtà dei centri giovanili della Svizzera italiana, seguendo la vita di alcune ragazze e ragazzi dei centri di Losone e Bodio.

 

“Racconteremo storie di vita – ha spiegato il regista Stefano Ferrari - che hanno il centro giovanile come fulcro, come contenitore privilegiato. Per scoprire e, mi auguro, entrare in empatia con una parte della nostra gioventù. Il tutto attraverso il centro giovanile e ciò che rappresenta per i suoi frequentatori.”

 

Non si tratterà, quindi, di un reportage informativo, in cui si illustra la realtà dei centri giovanili del Canton Ticino, attraverso freddi e asettici dati e statistiche. Non saranno gli animatori, i responsabili o le autorità comunali a dominare la scena. Saranno i giovani i protagonisti.

 

“In quanto ex docente e attivo da sempre in varie attività con i giovani – ha voluto raccontare Stefano Ferrari - ho accettato con molto piacere di essere l’autore di questo documentario che mi piace pensare anche come un lavoro di squadra, in cui siano gli stessi giovani attivi nella realizzazione del racconto filmico.”

 

Volete far partecipare le vostre figlie e i vostri figli al documentario?

Il regista di RSI Stefano Ferrari deve avere il permesso dei genitori per poter seguire i ragazzi durante la loro frequentazione del Centro giovanile di Losone.

 

I responsabili del progetto hanno sottolineato che il consenso genitori dovrà essere doppio.

 

1. Se siete d’accordo con il progetto, concedete dapprima il permesso a Stefano Ferrari e al suo collega Antonio Universi di soltanto filmare vostro figlio o figlia tramite il formulario che potete scarica qui: Consenso per il documentario “Al centro dei giovani”

 

2. Finite le riprese, che potrebbero durare anche un anno, vi verrà presentato il primo montaggio del documentario. A quel punto dovrete decidere se dare il consenso finale alla messa in onda su RSI La1 oppure chiedere delle modifiche.

 

Il regista Stefano Ferrari è disponibile per un colloquio telefonico o personale qualora desideriate fargli delle domande. 

 

Per maggiori informazioni potete contattare Elisa Ferreira, responsabile del Centro giovanile di Losone, al +41 (0)91 791 65 40 o centrogiovanile@losone.ch.

 

Nel frattempo Stefano Ferrari e Antonio Universi hanno preparato un saluto per i genitori di Losone.

Mercoledì 30 Maggio 2018Ritorna
Una ragazza e un ragazzo
 
..

Torna su

Servizi comunali

Ticino e Svizzera

www.ti.ch
www.admin.ch
www.ch.ch
www.parlament.ch
www.gov.ch

 

Area municipio

Vai al Login

 

© 2015 - Comune di Losone

Credits
Note legali