Servizi comunali

Raccolta rifiuti

Raccolta dei rifiuti
 

Dal 15 gennaio 2009 i rifiuti solidi urbani (RSU) vanno deposti nei sacchi ufficiali del Comune di Losone di colore blu oppure direttamente in un contenitore privato, chiuso mediante l'apposito braccialetto. 

 

La raccolta dei rifiuti solidi urbani viene effettuata nei giorni di:


Lunedì e Venerdì

I rifiuti, racchiusi negli appositi sacchi blu ufficiali del Comune di Losone autorizzati per la raccolta, devono essere depositati negli appositi cassonetti, in qualsiasi momento, oppure nei luoghi di raccolta indicati con il punto verde non prima delle ore 19:00 del giorno precedente il servizio e non dopo le ore 06:00 del giorno del servizio di raccolta.

Il deposito nei punti verdi al di fuori dei giorni di raccolta è vietato.

..
Sacchi ufficiali blu e braccialetti per contenitore del Comune di Losone
 
I sacchi ufficiali del Comune di Losone, al prezzo di:

Sacco 17 litri    Fr.    1.20
Sacco 35 litri    Fr.    2.00
Sacco 60 litri    Fr.    3.00
Sacco 110 litri  Fr.    5.00

sono acquistabili presso i seguenti punti di vendita:
- Aldi Suisse, Via Prati dei Vizi 10, Losone
- Brico SA, Via Locarno 50, Losone
- COOP Mercato Cattori, Via Emmaus 1, Losone
- COOP, Via Mezzana 30, Losone
- COOP Pronto, Via Locarno 104, Losone
- Migros DO IT+Garden, Via dei Pioppi 2A, Losone
- Edicola Arbigo, Via Arbigo 6, Losone
- Edicola La Ticinella, Via Locarno 1, Losone
- La Posta, Via Locarno 25, Losone
- MP Ferramenta, Via Mezzana 2, Losone
- Tamoil, Via Locarno 97, Ascona
 
I braccialetti per contenitore da 800 litri, al prezzo di Fr. 35.00 sono acquistabili presso:
- Edicola Arbigo, Via Arbigo 6, Losone
- Tamoil, Via Locarno 97, Ascona

Previo richiesta alla Cancelleria comunale, per ogni bambino di età inferiore ai 2 anni compiuti o per adulti o invalidi con problemi di incontinenza (certificati da un medico) sono consegnati gratuitamente 50 sacchi ufficiali da 17 litri all'anno.
..
Rifiuti riciclabili
 
Per lo smaltimento dei rifiuti riciclabili, oltre all'ecocentro allo Zandone sono state realizzate  9 isole ecologiche (Arcegno, San Giorgio, San Rocco,  San Lorenzo, Cesura, Rivercegno, Municipio, Campagne e Prati dei Vizi) che dispongono di contenitori interrati per vetro, carta, PET e lattine:

Cartina isole ecologiche

I rifiuti riciclabili devono essere inseriti negli appositi contenitori.
 
Qualora i contenitori di un'isola ecologica fossero già colmi, si invita l'utenza a voler far capo ad un'altra isola ecologica; è severamente proibito lasciare i rifiuti all'esterno dei contenitori.

È pure assolutamente vietato eliminare questi rifiuti introducendoli negli imballaggi e nei contenitori per la raccolta dei rifiuti solidi urbani.

L'uso dei centri di raccolta è vietato tra le ore 19.00 e le ore 08.00, tra le ore 12.00 e le ore 13.00, come pure al sabato prima delle ore 09.00, la domenica e negli altri giorni festivi infrasettimanali.

Per favorire la riduzione della quantità di rifiuti è stato avviato un regolare incontro per lo Scambio dell'usato all'Ecocentro Zandone.
..

Scarti organici di cucina


A partire da inizio marzo fino alla fine di agosto è attivo in via sperimentale a Losone un nuovo sistema di raccolta separata degli scarti organici di cucina.

 

Presso 7 isole ecologiche e l’Ecocentro Zandone sono posizionati dei nuovi contenitori color marrone Biorecycling, in cui è possibile depositare gratuitamente tutte le tipologie di scarti organici di cucina:

  • verdura e frutta (cruda e cotta)
  • scarti di origine animale (carne, pesce, uova, formaggio, …)
  • pane, pizza e altri cibi lavorati

I contenitori sono chiusi ermeticamente e vengono puliti e sterilizzati regolarmente.

 

I primi contenitori marroni sono stati posizionati nei 8 punti di raccolta ritenuti più strategici per la popolazione:

 

  • Isola ecologica Arcegno
  • Isola ecologica Campagne
  • Isola ecologica San Lorenzo
  • Isola ecologica San Lorenzo
  • Isola ecologica Prati dei Vizi
  • Isola ecologica Cesura
  • Isola ecologica San Giorgio
  • Ecocentro Zandone

 

Gli scarti organici di cucina devono essere depositati nei contenitori senza nessun tipo di involucro o sacchetto. 

 

Questo servizio è solo per le economie domestiche. Gli esercizi pubblici devono provvedere autonomamente alla eliminazione dei loro scarti organici di cucina.

 

È fortemente consigliato il compostaggio domestico per la trasformazione degli scarti organici di cucina in humus e terreno fertile. 

..

Scarti vegetali


Gli scarti vegetali si riferiscono a: 

  • legname prodotto dal taglio di alberi e dal giardinaggio
  • fogliame
  • erba, corteccia e paglia
  • fiori recisi

NON sono ammessi:

  • scarti organici di cucina (verdura e frutta cotta e cruda)
  • scarti di origine animale (carne, pesce, formaggio, ossa, uova, ecc.)
  • neofite invasive (es. Poligono del Giappone, ecc.)
  • corpi estranei non compostabili (vasi, alluminio, sacchetti di plastica, sassi, ecc.)

Gli scarti vegetali vanno depositati negli appositi contenitori verdi ufficiali che devono essere muniti dell’etichetta acquistabile allo sportello del Municipio, disponibile per contenitori da 120/140 litri, 240 litri e 660/770 litri.

 

Oppure legati in fascine con apposto il contrassegno acquistabile allo sportello del Municipio.

 

È severamente vietato l'uso di sacchetti in plastica, involucri in alluminio e altri materiali. 

 

La raccolta dei rifiuti vegetali viene effettuata di martedì, a settimane alternate da dicembre a febbraio.

 

I contenitori e/o le fascine devono essere esposti nei punti di raccolta non prima delle ore 19:00 del giorno precedente il servizio e non dopo le ore 6:00 del giorno di raccolta (in caso di canicola il servizio può iniziare alle ore 05:30).

 

Gli scarti organici di cucina (vegetali e animali) devono essere depositati nei contenitori marroni presso le principali isole ecologiche e l'Ecocentro.

 

È fortemente consigliato il compostaggio domestico per la trasformazione degli scarti vegetali di giardino e di cucina in humus e terreno fertile. 

..

Rifiuti speciali

 

I rifiuti speciali sono materiali, prodotti e sostanze che per le loro caratteristiche fisiche e chimiche si distinguono dai rifiuti urbani per pericolosità e tossicità.

 

Hanno un grande impatto sanitario e ambientale, per questo motivo richiedono una manipolazione e un trattamento specialistico e altamente professionale.

 

Smaltimento rifiuti speciali provenienti da economie domestiche:

Presso il Piazzale dei magazzini comunali

Mercoledì 11.04.2018 dalle 8:00 alle 12:00

Venerdì 21.09.2018 dalle 8:00 alle 12:00

..
Ecocentro Zandone

Orari di apertura:
Mercoledì pomeriggio dalle 13.30 alle 17.00
Sabato mattina dalle 08.30 alle 11.30

Cartina Ecocentro Zandone

L'utilizzo dell'Ecocentro è riservato:
- alle persone residenti a Losone,
- alle aziende aventi sede fiscale a Losone.
Il trasporto è a cura e carico dell'utente.

Per quantitativi di rifiuti rilevanti (superiori al metro cubo) occorre richiedere preventivamente l’autorizzazione all’Ufficio tecnico comunale.
 
A richiesta dell'operatore addetto al controllo, l'utente deve documentare la propria identità tramite un documento di legittimazione.
..
Per informazioni rivolgersi all'Ufficio tecnico comunale o consultare il Regolamento comunale per il servizio di raccolta e lo smaltimento dei rifiuti e la relativa Ordinanza.

Torna su

Ufficio tecnico comunale
Salita Renecone 1
6616 Losone
Tel +41 (0)91 785 79 11
luned́ - venerd́
10.00 - 12.00 / 14.00 - 16.00
Cancelleria comunale
Via Municipio 7
6616 Losone
Tel +41 (0)91 785 76 00
info@losone.ch

Servizi comunali

Ticino e Svizzera

www.ti.ch
www.admin.ch
www.ch.ch
www.parlament.ch
www.gov.ch

 

Area municipio

Vai al Login

 

© 2015 - Comune di Losone

Credits
Note legali