News ed eventi

Conferiti i riconoscimenti al merito civico e sportivo

Oltre che alle sportive e agli sportivi, il Municipio ha consegnato un riconoscimento alle pattugliatrici e ai pattugliatori di Losone e l’assegno per il contributo umanitario a Mani per il Nepal.

A causa dell’emergenza sanitaria nel 2020 in Svizzera come nel resto d’Europa non è stato possibile svolgere gran parte delle manifestazioni sportive. Tuttavia, nonostante la situazione, a Losone c’è chi ha avuto occasione di impegnarsi e raggiungere significativi traguardi. È stata, quindi, una cerimonia particolarmente sentita quella che si è svolta giovedì 18 novembre al Centro La Torre di Losone.

 

Da diversi anni il Comune consegna un riconoscimento simbolico alle sportive e agli sportivi che ogni anno si distinguono nella propria disciplina. Le complicate circostanze hanno reso necessario posticipare l’evento per i risultati del 2020, che avrebbe dovuto svolgersi a marzo, ma finalmente il Municipio ha avuto l’opportunità di offrire un pubblico elogio alle campionesse e ai campioni di Losone.

 

Riconoscimenti sportivi

Dopo il saluto di benvenuto del Sindaco Ivan Catarin, il Vicesindaco e Capodicastero Sport e Tempo libero Fausto Fornera ha conferito i riconoscimenti alle sportive e agli sportivi.

 

Nel tennis si è distinta Laura Giacchetto, campionessa ticinese under 18, mentre nel karate Samuel Löwen ha ottenuto la medaglia d’oro al primo On The Web World Championships.

 

Le calciatrici Alessia Fornera e Alessia Rebai sono state insignite con un attestato per la vittoria dell'AS Gambarogno nel girone d'autunno del campionato ticinese Allieve D9 per la stagione 2019/2020. Degli attestati speciali sono stati anche consegnati al golfista Leonardo Pinoja e alla sua squadra per il risultato ai Campionati Svizzeri Interclub Seniori Categoria 2 che gli promossi nell’élite nazionale.

 

Non hanno potuto presenziare la campionessa e il campione ticinesi nel lancio del peso Renée Facchinetti e Gian Vetterli, che può vantare anche il titolo di campione svizzero nel lancio del disco, e la campionessa di sci Nicole Pagani dello Sci Club Losone / Maggiore Ski Team.

 

Pattugliatrici e pattugliatori di Losone

Successivamente è stato assegnato anche il riconoscimento al merito civico. Una benemerenza introdotta solo da pochi anni come espressione di apprezzamento per tutte le persone ed enti che si impegnano, oltre che nello sport, anche nel campo della cultura, dell’ambiente, dell’economia o con iniziative di carattere sociale.

 

Sul palco quest’anno è salita l’associazione pattugliatrici e pattugliatori di Losone. Alfredo Soldati, Capodicastero Cultura ed eventi, ha consegnato ai rappresentanti dell’associazione la scultura Elemento 161 dell’artista Paolo Grassi. Dal 2017 le volontarie e i volontari dell’associazione garantiscono la sicurezza delle bambine e dei bambini nei principali passaggi pedonali lungo il percorso casa-scuola.

 

La cerimonia si è conclusa con la consegna ufficiale del contributo umanitario che viene attribuito ogni anno dal Comune di Losone. Daniele Foletti, presidente dell’associazione Mani per il Nepal, ha ritirato un assegno di 10'000 franchi a sostegno del progetto di costruzione di un acquedotto nel Paese himalayano.

 

Nel frattempo sono state aperte le candidature per i riconoscimenti al merito civico e sportivo per il 2021. Le proposte devono essere inviate alla cancelleria comunale (Via Municipio 7, Casella postale 863, 6616 Losone) entro il 7 gennaio 2022. Saranno prese in considerazione unicamente le prestazioni svolte tra il primo gennaio 2021 e il 31 dicembre 2021.

Venerdì 19 Novembre 2021Ritorna
 

Torna su

Servizi comunali

Ticino e Svizzera

www.ti.ch
www.admin.ch
www.ch.ch
www.parlament.ch
www.gov.ch

 

Area municipio

Vai al Login

 

© 2015 - Comune di Losone

Credits
Note legali