Il comune

Saluto del Sindaco

Losone è cambiato molto da quando sono stato eletto in Municipio per la prima volta nel 1988. Nell’arco di questi decenni è cresciuto e si è ingrandito, arrivando a divenire uno dei Comuni più popolosi della Svizzera italiana con quasi 6'700 abitanti. Uno sviluppo che deve molto alla sua fortunata posizione.

 

Il territorio di Losone si suddivide in maniera equilibrata fra una spaziosa pianura, bagnata dai fiumi Melezza e Maggia, una dolce fascia collinare, presenza rara nel Ticino settentrionale, dominato dai monti, che sono anche l’ultimo elemento che caratterizza il nostro paesaggio naturale.

 

Ma questa privilegiata ubicazione non avrebbe potuto prosperare senza l’iniziativa e l’intraprendenza dei suoi abitanti che hanno saputo valorizzare quanto concesso dalla natura. È stato creato il Parco di Maia, l’unica riserva forestale a due passi di centro urbano a sud delle Alpi. È stato realizzato il primo parco libero per cani del Ticino lungo la golena della Maggia. Ma Losone ha saputo distinguersi prima di tutto come località per gli appassionati degli sport nella natura: dal cavallo al golf, dalla bici all’arrampicata.

 

Questo dinamismo si è espresso anche in altri settori, che hanno reso il nostro Comune uno dei poli economici più importanti del Locarnese, grazie alla creazione delle due zone industriali e innovative dei Saleggi-Ponte Maggia e dello Zandone.

 

Le aziende hanno trovato a Losone un luogo in cui svilupparsi offrendo un’alta qualità di vita ai loro dipendenti. I grandi spazi verdi, la vicinanza alle scuole e al centro città assicurano un connubio unico, dove trovare l’equilibrio fra lavoro e vita privata. Un aspetto apprezzato in modo particolare dalle famiglie che hanno preso casa nei tranquilli quartieri residenziali della campagna losonese.

 

Il nostro proposito è poter offrire una sempre migliore qualità di vita alla nostra cittadinanza e per questo vogliamo essere un Comune più sostenibile. Un obiettivo che stiamo raggiungendo grazie a una stretta collaborazione fra i diversi enti del Locarnese. L’estensione della rete di bike sharing a Losone è un primo risultato di questo lavoro, ma anche la centrale termica della ERL, la più grande del Ticino, è un altro esempio nel campo delle energie rinnovabili. I prossimi passi vedranno l’incremento del trasporto pubblico, il miglioramento delle infrastrutture per le bici e i pedoni e un contenimento del traffico.

 

Il mio augurio è che questo proposito sia condiviso da tutte le e tutti i Losonesi e che insieme continueremo a impegnarci per rendere Losone un posto sempre migliore in cui vivere.


Il Sindaco, Corrado Bianda

Torna su

Cancelleria comunale
Via Municipio 7, CP 863
6616 Losone
Tel +41 (0)91 785 76 00
info@losone.ch

Servizi comunali

Ticino e Svizzera

www.ti.ch
www.admin.ch
www.ch.ch
www.parlament.ch
www.gov.ch

 

Area municipio

Vai al Login

 

© 2015 - Comune di Losone

Credits
Note legali