News ed eventi

Richiedi gratuitamente una confezione di BTI contro le larve di zanzara

Ogni proprietario di fondo edificato o un suo rappresentante può richiedere presso l’Ufficio tecnico un sacchetto di VectoBac G per stabile.

Sta per iniziare la stagione della zanzara tigre, ma prima di disperare è importante attivarsi per prevenire la sua diffusione. Il Comune di Losone effettua regolarmente trattamenti contenitivi sul suolo pubblico, ma nelle proprietà private solo i cittadini posso impedire la proliferazione della zanzara tigre.

 

I punti d’acqua ferma NON ELIMINABILI come tombini e pozzetti delle grondaie privati devono essere trattati con prodotti a base di BTI (Bacillus thuringiensis israelensis). Il BTI attacca unicamente le larve di zanzara e non comporta rischi per le persone, gli altri animali o l'ambiente.

 

Il Comune di Losone esegue regolarmente trattamenti contro le zanzare nelle aree pubbliche, ma nelle proprietà private è responsabilità dei cittadini impedirne la diffusione.

 

Per sensibilizzare la popolazione sulla necessità di utilizzare il BTI il Comune offre gratuitamente per il 2019 un sacchetto di VectoBac G contenente BTI. Da maggio a luglio ogni proprietario di fondo edificato o un suo rappresentante può ritirare presso l’Ufficio tecnico comunale un singolo sacchetto di VectoBac G per stabile.

 

La collaborazione di tutti i residenti è fondamentale per evitare il fastidio di punture e la diffusione di rischio di malattie gravi. Oltre a utilizzare regolarmente il BTI ci sono una serie di accorgimenti che devono essere messi in pratica da tutti, perché si possa tornare a godere del giardino o balcone.

 

Che cosa bisogna fare:

  1. svuotare tutti contenitori d’acqua ferma settimanalmente, da aprile a novembre
  2. impedire i ristagni d’acqua piovana o da irrigazione in qualsiasi contenitore, anche piccolo, e di chiudere le fessure dei muri con la sabbia.
  3. trattate con prodotti a base di BTI granulato tutti i focolai non rimovibili come tombini e pozzetti delle grondaie

Ricordate che:

  • non sono pericolose le acque in movimento (come corsi d’acqua), ampi specchi d’acqua (come stagni o biotopi) e le piscine con acqua clorata.

Situazioni problematiche devono essere segnalate a:

Ufficio tecnico comunale

utc@losone.ch

091 785 79 11

 

Per saperne di più:

www.supsi.ch/go/zanzare

Tel. 058 666 62 46

Lunedì 20 Maggio 2019Ritorna
 
..

Torna su

Servizi comunali

Ticino e Svizzera

www.ti.ch
www.admin.ch
www.ch.ch
www.parlament.ch
www.gov.ch

 

Area municipio

Vai al Login

 

© 2015 - Comune di Losone

Credits
Note legali