News ed eventi

Un Comune a misura di bambina e bambino

Losone lancia il suo nuovo piano per la mobilità scolastica per favorire gli spostamenti in bici e a piedi delle bambine e dei bambini in piena sicurezza.

L’estate è ormai terminata e al mattino i marciapiedi di Losone sono sempre affollati di ragazzine e ragazzini che camminano verso le scuole.

 

Sono, infatti, molte le bambine e i bambini, soprattutto delle elementari, che a Losone vanno a scuola a piedi o in bicicletta. La conformazione in gran parte pianeggiante del territorio comunale e la posizione centrale degli istituti scolastici favoriscono la mobilità dolce per le giovanissime e i giovanissimi.

 

La quasi totalità delle bambine e dei bambini di Losone abita nelle vicinanze del centro scolastico e, indipendentemente dal mezzo di trasporto, i tempi di percorrenza si aggirano fra i 10-20 minuti. Solo il quartiere di Arcegno si trova distante più di un chilometro dalle scuole, ma è collegato tramite uno scuolabus.

 

Secondo un’elaborazione della SUPSI (Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana) circa il 70% delle ragazze e dei ragazzi delle elementari va a scuola in bicicletta o a piedi e un altro 11% si sposta con il bus o il monopattino.

 

Un circolo vizioso

Ma non tutte le mamme e i papà si sentono ancora sicuri a lasciar andare le figlie e i figli alla scuola elementare da soli. Inoltre, molti genitori di bambine e bambini della scuola d’infanzia li accompagnano in auto, così che solo il 43% delle più piccole e piccoli raggiunge la scuola a piedi o in bicicletta.

 

A preoccupare questi genitori è la presenza delle automobili. L’effetto è di provocare un circolo vizioso. Portando le proprie figlie e figli in auto, si aumenta il traffico e questo incremento rischia di accrescere il numero di incidenti. A perderci sono sempre le bambine e i bambini.

 

La SUPSI nella sua analisi ha raccolta anche i disegni delle ragazze e dei ragazzi sul loro tragitto casa-scuola. Colpisce la differenza fra i disegni di coloro che vanno a piedi, tutti colorati e pieni di dettagli, e quelli di chi si sposta in auto: disegni grigi e poveri.

 

Il Piano di mobilità scolastica

Per permettere a tutte le bambine e bambini di potersi spostare in completa sicurezza il Comune di Losone ha avviato il progetto di un nuovo piano di mobilità scolastica. L’iniziativa prevede una serie di misure per risolvere le criticità individuate nei tragitti più importanti.

 

Ogni bambina o bambino deve avere la possibilità di poter raggiungere la scuola da solo. Andare a piedi è particolarmente importante per le e i più giovani. Offre loro la possibilità di fare dell’attività fisica quotidiana, ma soprattutto è un importante passaggio per favorire lo sviluppo della loro autostima e indipendenza. Inoltre, se le bambine e i bambini hanno l’occasione di camminare insieme, diventa anche un momento di socializzazione.

 

Il nuovo piano di mobilità scolastica porterà benefici a tutta la popolazione di Losone. Favorire la mobilità dolce significa diminuire in modo considerevole il traffico automobilistico. Poter vivere in un ambiente più sicuro e sano è un guadagno sia per i piccoli sia per i grandi.

Domenica 24 Settembre 2017Ritorna
Un bambino in bicicletta
 
..

Torna su

Servizi comunali

Ticino e Svizzera

www.ti.ch
www.admin.ch
www.ch.ch
www.parlament.ch
www.gov.ch

 

Area municipio

Vai al Login

 

© 2015 - Comune di Losone

Credits
Note legali